Tare: "La serie A deve finire per rispetto delle vittime"

Le parole del ds della Lazio

La Lazio continua a spingere perché la stagione della serie A sia completata una volta finita l'epidemia. "La stagione deve essere portata a termine - ha spiegato il ds Igli Tare - Il campionato deve andare avanti per rispetto dei morti e di tutti i tifosi". Per il dirigente biancoceleste il motivo sarebbe anche economico: "Oltre il 75% dei club finanzia il proprio budget attraverso i diritti tv, se questi ricavi non dovessero esserci, si arriverebbe al collasso", ha continuato Tare. Diverse voci però sono contrarie a una ripresa della stagione: Il presidente del Torino, Cairo e quello del Brescia Cellino hanno già fatto sapre di considerare chiuso il campionato.