Posti di blocco nel Lodigiano, automobilisti con le mascherine

La polizia controlla gli ingressi a Casalpusterlengo. Nella Bassa è stato accertato il primo caso di coronavirus in Italia

(LaPresse) Posti di blocco della polizia a Casalpusterlengo, nel Lodigiano, la zona dove è stato registrato il primo caso accertato di coronavirus preso in Italia. Gli agenti fermano le auto di passaggio, e chiedono agli automobilisti dove stiano andando. Le persone a bordo delle vetture si proteggono con le mascherine.