Pandemia di coronavirus, nel mondo quasi un milione di casi e 50mila morti
Pandemia di coronavirus, nel mondo quasi un milione di casi e 50mila morti

Cresce il bilancio e il numero dei contagi da Covid-19:  in Spagna a marzo 300mila disoccupati in più

 Si avvicina al milione il bilancio dei casi di coronavirus nel mondo. I contagi sono 937.567, secondo la John Hopkins University, mentre i morti sono 47.256.  La Spagna supera la soglia dei 10mila morti per il coronavirus. Come riporta 'El Pais' nelle ultime 24 ore sono 950 le persone decedute, per un totale di 10.003 vittime dall'inizio dell'emergenza sanitaria. Complessivamente sono 110.238 le persone positive, quasi 27mila i guariti.

La disoccupazione nel Paese iberico a marzo registra un aumento di 302.000 persone. È il più grande delle serie statistiche, superando i quasi 200.000 nel gennaio 2002, il mese peggiore finora. Con questo balzo, il numero totale di disoccupati sale a 3,5 milioni. Gli effetti del coronavirus sul mercato del lavoro sono state devastanti in poco più di due settimane, da quando le conseguenze hanno iniziato a farsi sentire.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata