Oms in allerta massima per diffusione aviaria: Paesi vigilino
Focolai di influenza sono stati rilevati in circa 40 Stati dal settembre scorso

L'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) è in allerta massima a causa della rapida diffusione di focolai di influenza aviaria, con casi segnalati in circa 40 Paesi dal settembre scorso. "Chiedo ai Paesi di vigilare attentamente sui focolai di influenza aviaria nel pollame e sui casi che riguardano le persone e possano essere associati ad essi", ha dichiarato la direttrice generale, Margaret Chan. Ha sottolineato che in due occasioni non è stato possibile escludere il contagio tra persone.

GUARDA IL VIDEO Giappone: strage di polli per contenere epidemia di aviaria

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata