Milano, un team di psicologi a sostegno dei medici in prima linea: "Traumi come in guerra"

All'Ospedale Bassini operativa l'unità interna per il personale della Terapia Intensiva

Una squadra di psicologi per il supporto ai medici in prima linea contro il Coronavirus. Lo ha messo in piedi L'Azienda Socio Sanitaria Nord di Milano. Specialisti che vadano in aiuto dei colleghi dell'ospedale Bassini che da settimane operano in terapia intensiva. "Traumi come in guerra" testimonia Angelo Pezzi, Responsabile della Anestesia di Rianimazione. "Non è il contatto con la morte" specifica la Psicologa Psicoterapeuta Livia Covadini "E' la concentrazione della gravità: alcuni medici hanno fatto fronte a più decessi in questi pochi giorni di quanti ne avessero affrontati in tutta la loro carriera".