La Germania chiude i confini con Francia, Austria e Svizzera
La Germania chiude i confini con Francia, Austria e Svizzera

La libera circolazione delle merci dovrebbe rimanere garantita

 La Germania chiude i confini con la Francia, l'Austria e la Svizzera per il coronavirus. La libera circolazione delle merci dovrebbe rimanere garantita, secondo la Bild. I pendolari possono continuare ad attraversare i confini.

Stretta sui movimenti interni invece da parte di Vienna: il governo del cancelliere Sebastian Kurz  prevede che si possa uscire di casa solo per tre ragioni: lavoro che non possa essere rinviato, acquisti di beni di prima necessità e cura di altre persone. Se si deve uscire, si può farlo "solo da soli o con le persone con cui si vive", ha detto Kurz. Il rispetto delle restrizioni sarà controllato dalla polizia da lunedì e le violazioni possono comportare gravi sanzioni amministrative.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata