Il governatore lombardo Fontana: "Non uscite di casa, a breve non riusciremo a dare risposte"
Il governatore lombardo Fontana: "Non uscite di casa, a breve non riusciremo a dare risposte"

Il presidente della Lombardia chiee aiuto a medici e infermieri che sono andati in pensione: "Aiutateci"

"Io lo sto dicendo in modo educato, ma fra un po' cambieranno anche i toni. Non dovete uscire, dovete stare a casa. I numeri del contagio non si abbassano e tra un po' non saremo più in grado di curare chi si ammala. Per adesso ve lo chiediamo, ma se si dovesse andare avanti in questo modo chiederemo al governo provvedimenti ancora più rigorosi". Lo ha detto il presidente della Lombardia, Attilio Fontana in conferenza stampa.

Appello ai medici in pensione: Aiutateci

 "Lancio un appello accorato: a tutti i medici e a tutti gli infermieri che magari sono andati in pensione negli ultimi due anni, o che svolgono il loro lavoro in strutture private, a tutti i medici e gli infermieri che pur essendo specialisti non lavorano nel settore pubblico. L'appello è a mettersi a disposizione in questi giorni difficili, per poter dare risposte più importanti e anche per realizzare i progetti di cui si è parlato in questi giorni. Per fortuna qualcosa comincia a muoversi sul fronte dei ventilatori e dei respiratori, che cominciano ad arrivare". Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, che ha comunicato l'indirizzo mail perlalombardia@regione.lombardia.it, alla quale i sanitari possono fare riferimento per dare la propria disponibilità.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata