Coronavirus, Trump: "Dichiaro ufficialmente l'emergenza nazionale"

Il presidente Usa: "Stanziati 50 miliardi di dollari per la lotta condivisa alla malattia"

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha proclamato l'emergenza nazionale in tutto il territorio degli Stati Uniti a causa della pandemia di Covid-19. "Ora siamo in una fase diversa", ha dichiarato il capo della Casa Bianca, aprendo a un finanziamento di 50 miliardi di dollari, che saranno dati agli Stati, territori e località impegnati che nella lotta condivisa alla malattia. "Le prossime 8 settimane saranno critiche", ha aggiunto Trump.