Si tornerà a fare jogging, ma solo per 40 minuti
Si tornerà a fare jogging, ma solo per 40 minuti

Il viceministro della Salute, Sileri, ha annunciato che le attività amatoriali saranno limitate e che il calcio ripartirà a porte chiuse

Quando inizierà la Fase 2, oltre a ripartire gradualmente il mondo dell'industria, dell'artigianato e del commercio, ripartiranno anche le corse. Insomma, sarà possibile fare jogging, pratica attualmente vietata. Ed è anche probabile che riaprano i parchi, là dove viene quasi naturale poter mettere in moto le gambe. Però c'è un però, che riguarda principalmente gli appassionati di corsa: secondo quanto ha dichiarato il viceministro della Salute, Pierpaolo Sileri, lo sport amatoriale potrà essere praticato non più di 40 minuti. Dunque, i maratoneti dovranno adattarsi – anche loro – a una ripresa lenta degli allenamenti. Nella chiacchierata con Radio Kiss-Kiss, il viceministro ha anche parlato del calcio, che verosimilmente non sarà più riaperto al pubblico. In poche parole, quando si riprenderanno i campionati, gli stadi saranno chiusi nonostante Sileri – che è un medico – sostenga che anche con questo tipo di precauzione la situazione non sarà sicura al cento per cento.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata