Coronavirus, Scampia esempio solidarietà: "Tutti uniti per non lasciare nessuno indietro"

Viaggio nel quartiere napoletano dove associazioni, fondazioni e liberi cittadini si sono messi in moto per aiutare chi è più in difficoltà

Scampia è solidarietà, questo è il messaggio lanciato dal Coordinamento Territoriale Scampia, l'unione delle associazioni, fondazioni, commercianti e liberi cittadini che si sono messi immediatamente in moto per aiutare le persone che hanno più difficoltà in questo momento di emergenza dovuto al Coronavirus. "Stiamo cercando si sostenere il nostro territorio mettendo in campo un'azione di vera e propria tenuta sociale - afferma Gino Marrone, volontario del coordinamento - ma quando l'emergenza sarà finita chiederemo alle istituzioni di sedersi ad un tavolo per cercare soluzioni reali per questo territorio". Tutte le richieste di aiuto, dichiarano i volontari, possono essere fatte pervenire alla pagina facebook del coordinamento, in questo modo sarà garantita la privacy di tutti.