Coronavirus, sbarcano in Cambogia i passeggeri della MS Westerdam

Alla nave da crociera è stato negato l’attracco in cinque diversi paesi

Odissea finita dopo due settimane in mare. Sbarcano in Cambogia i passeggeri della nave da crociera MS Westerdam - con a bordo 2257 persone - a cui diversi paesi asiatici hanno negato la possibilità di attraccare per timori di possibile contagio da coronavirus. Il premier Hun Sen ha dato il benvenuto a un gruppo di turisti.