Coronavirus, Salvini : "Se Cina coprì pandemia è crimine contro umanità"

L'intervento del leader della Lega in Senato

(LaPresse) "Se il governo cinese sapeva e ha coperto l'epidemia si è reso colpevole di un crimine contro l'umanità. Non si può far passare per salvatore chi ha infettato il mondo". Così il leader della Lega Matteo Salvini intervenendo in Senato dopo l'informativa del premier Giuseppe Conte sull'emergenza Coronavirus.