Coronavirus, Sala: "Si parla troppo, i protagonisti di questa crisi sempre in tv "

(LaPresse) "Comunicare in maniera corretta è estremamente importante. Ieri è stata una giornata infelice: c'è stata paventata l'idea di una riapertura il 13 aprile, poi forse il primo maggio, poi forse il 16 maggio. Così non si fa. Si parla troppo, troppi miei colleghi, troppi protagonisti di questa crisi sono continuamente in tv, a rispondere a domande". A dirlo è il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, nel suo consueto video mattutino. "Per mia esperienza - ha aggiunto il primo cittadino - a volte le domande sono domande un po' a tranello e uno ci casca soprattutto se non è abituato a rispondere alle domande. Poi parte la giustificazione, non mi avete compreso. E' il momento più dei fatti che non delle parole. Poche parole, ma le parole giuste".