Coronavirus, Sala: "Ancora tante persone in giro, servono comportamenti uniformi"

Il sindaco di Milano su Facebook: "Da noi il virus non ha sfondato"

Nuovo video del sindaco di Milano, Beppe Sala, che su Facebook continua a fare il punto quotidiano sull’emergenza coronavirus nel capoluogo lombardo."Ieri ancora in tanti erano in giro e vi segnalo che molti cittadini mi scrivevano lamentandosi. Ora, non è il caso di mettersi gli uni contro gli altri, ma i comportamenti devono essere uniformi", ha sottolineato Sala.

"I dati ufficiali di crescita del contagio di ieri a Milano sono in linea con i giorni precedenti. Il virus non sta sfondando ma è fondamentale che non sfondi perché se lo facesse il sistema sanitario sarebbe messo veramente in crisi", ha spiegato il primo cittadino che ha poi voluto dare una buona notizia per voi milanesi: "La rete di volontariato, con la fatica che potete immaginare, è sempre attiva, molto arriva, fatta di donne uomini che sempre si impegnano per gli altri. Abbiamo rafforzato questa rete, con il Banco alimentare, la Caritas e i nostri dipendenti, creando un nucleo di 150 persone che in questo momento sono nel cortile di palazzo Marino, li stiamo istruendo, li stiamo dotando delle attrezzature necessarie, per mandarli a casa di alcuni cittadini speciali, i cittadini più poveri".

Infine, Sala ha voluto ricordare che "non sappiamo in effetti quanti sono i veri contagiati, sappiamo che gli asintomatici sono contagiosi tanto quanto quelli che hanno sintomi. Quindi continuiamo a rispettare le regole".