Coronavirus, polemica Lombardia-Borrelli su uso mascherine

In Lombardia, da oggi, per uscire di casa sarà obbligatorio indossare la mascherina o comunque una protezione su naso e bocca come sciarpe o foulard. E' quanto prevede la nuova ordinanza del governatore Fontana che sarà in vigore almeno fino al 13 aprile. Scettico il capo della Protezione Civile: " Io non la uso perché rispetto le distanze", ribadisce Angelo Borrelli. Sulla stessa lunghezza d'onda il presidente del Consiglio Superiore di Sanità Franco Locatelli. "Da noi nessuna indicazione, la misura fondamentale è quella del distanziamento sociale". "Dichiarazioni incoscienti", replica l'assessore al Bilancio della Regione Lombardia, Davide Caparini.