Coronavirus, Oms: "Picco entro prossima settimana" Verso l'Italia terzo team di medici dalla Cina
Coronavirus, Oms: "Picco entro prossima settimana" Verso l'Italia terzo team di medici dalla Cina

Il direttore vicario dell'Organizzazione Mondiale della Sanità. Ranieri Guerra: "All'inizio il Paese è stato lasciato da solo"

 "Il picco dovremmo averlo entro la prossima settimana, che sarà decisiva". Così Ranieri Guerra, sul coronavirus, direttore vicario dell'Organizzazione Mondiale della Sanità ospite di Circo Massimo su Radio Capital.  "Non c'è coesione, in nessun ambito europeo. Abbiamo visto un rischio di disintegrazione. E' incredibile che ancora gli stati membri non riescano a trovare una risposta comune: all'inizio l'Italia è stata isolata" ha precisato Guerra.

Intanto, come riferisce China News, un terzo team di esperti è stato inviato dalla Repubblica Popolare Cinese in l'Italia per la lotta alla pandemia. Il gruppo di 14 medici arriva dalla provincia del Fujian con 8 tonnellate di materiale sanitario, tra mascherine, ventilatori, monitor, medicinali e dispositivi di protezione.

In Cina  sono 47 i nuovi casi di coronavirus. Secondo il National Health Commission cinese si tratta di contagi importati dagli ultimi arrivi dall'estero. Le autorità non segnalano nuovi casi nella città di Wuhan, l'epicentro dell'epidemia del paese. Wuhan rimarrà comunque 'chiusa' fino all'8 aprile, mentre il blocco nella provincia di Hubei si è concluso martedì a mezzanotte.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata