Coronavirus, morto paziente durante trasferimento da Bergamo a Bari
Coronavirus, morto paziente durante trasferimento da Bergamo a Bari

Era diretto alla terapia intensiva del Policnico della città pugliese

E' morto durante il trasporto in aereo uno dei due pazienti affetti da coronavirus trasferiti da Bergamo a Bari. Lo riferisce il direttore del Policlinico di Bari, Giovanni Migliore. "Sono arrivati questa mattina a Bari i due pazienti affetti da Covid-19 per i quali era stato disposto nella giornata di ieri il trasferimento dall'ospedale Giovanni XXIII di Bergamo alla terapia intensiva del Policlinico di Bari. A trasportarli è stato un volo C130 dell'Aeronautica militare che è atterrato alle 5.15 sulla pista dell'aeroporto Karol Woytjila di Bari". Come spiega Migliore, "uno dei due pazienti durante le fasi di trasporto è andato in arresto cardiaco e, nonostante le manovre dei rianimatori fatte sulla pista di atterraggio, è deceduto. L'altro paziente, invece, è stato trasportato da un'ambulanza del servizio regionale di 118 nel reparto di Rianimazione Covid allestito all'interno del padiglione Asclepios del Policlinico di Bari". 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata