Coronavirus, Milano deserta per paura del contagio

Mezzi pubblici vuoti, in centro poca gente con le mascherine sul viso

Milano sembra una città fantasma. Poca gente in giro, anche per la chiusura di scuole e musei. Il centro, di solito affollato, è deserto: le poche persone in giro circolano con bocca e naso coperti da mascherine protettive. Vuoti i mezzi pubblici, regolarmente in circolazione"