Coronavirus, Merkel: "Il Paese si trova davanti a una sfida come mai successo dalla Seconda Guerra Mondiale"
Coronavirus, Merkel: "Il Paese si trova davanti a una sfida come mai successo dalla Seconda Guerra Mondiale"

Discorso alla nazione della Cancelliera secondo cui l'emergenza Covid-19 "è seria e fluida" e invita a seguire "con disciplina le regole"

“Dal tempo della Riunificazione, anzi dalla fine della Seconda Guerra Mondiale, non affrontiamo una sfida così importante alla nostra solidarietà”. Parlando alla nazionale, la cancelliera tedesca Angela Merkel, non si nasconde e non nasconde le paure che il contagio da covid19 possa mettere in ginocchio la Germania. “Il coronavirus cambia radicalmente la vita del nostro Paese. La Germania ha un eccellente sistema sanitario, forse uno dei migliori al mondo, ma anche i nostri ospedali sarebbero travolti se troppi pazienti arrivassero in un tempo troppo breve”, ha sottolineato la cancelliera non senza lanciare un appello: “La situazione è seria, non potete prenderla alla leggera. La nostra idea di normalità e di vita in comune viene messa alla prova. Non era mai successo dai tempi della Seconda Guerra Mondiale”, la riflessione. Con un invito all’unione e alla solidarietà: “Dobbiamo ridurre la vita pubblica il più possibile per ridurre il rischio di contagio. Soltanto insieme potremo uscirne”. Merkel non ha poi escluso un inasprimento delle misure di sicurezza

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata