Coronavirus, Mattarella scrive al Papa: "Riscoprire solidarietà tra popoli "
Coronavirus, Mattarella scrive al Papa: "Riscoprire solidarietà tra popoli "

Messaggio del Capo dello Stato al Pontefice 

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella ha inviato un messaggio a Papa Francesco sull'epidemia di coronavirus che sta colpendo l'Italia e il mondo.  "Santità, a nome del popolo italiano desidero unirmi a quanti, nel mondo intero e nella Chiesa universale, desiderano farLe giungere oggi le più sincere espressioni di affetto e vicinanza in occasione del VII anniversario dell’inizio solenne del Pontificato.. Tale ricorrenza coincide quest’anno con un periodo di speciale prova per la diffusione globale del coronavirus Covid-19. In un contesto drammaticamente segnato dalla pandemia la comunità internazionale trova nella Sua illuminante Missione Pastorale e nella Sua viva e paterna testimonianza dei più alti valori evangelici un pressante invito a riscoprire le ragioni della collaborazione e della solidarietà tra gli stati e tra i popoli, in adesione all’esigente messaggio di attenzione ai più vulnerabili che Vostra Santità propone con instancabile determinazione all’umanità tutta" si legge nel testo

 "I suoi costanti appelli ad abbracciare il dialogo e a rifuggire dalla "cultura dello scarto" suggeriscono il cammino per affrontare le emergenze globali e perseguire uno sviluppo autenticamente integrale. Auspico vivamente che tale prospettiva possa essere prontamente accolta al fine di poter meglio superare la drammatica sfida dell'oggi e tracciare un luminoso cammino verso il futuro" continua Mattarella.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata