Coronavirus: malati in calo ma Lombardia e Piemonte preoccupano ancora
Coronavirus: malati in calo ma Lombardia e Piemonte preoccupano ancora

Gli ultimi dati della Protezione civile. Diminuiscono ancora i pazienti in terapia intensiva (-87) ma resta alto il numero dei morti: 437 nelle ultime 24 ore. I casi totali tornano sopra quota 3 mila.

Calano ancora i malati da coronavirus in Italia ma tornano a crescere i contagi. Gli attualmente positivi sono 10 di meno rispetto a ieri (107.669) ma i casi totali riprendono la loro corsa: sono 3.370 nelle ultime 24 ore (seppur con un numero altro di tamponi, oltre 63 mila) per un totale che supera il milione e mezzo (1.513.251).

Resta alto il numero dei decessi: sono 437 nelle ultime 24 ore con un totale che supera quota 25 mila. Sempre di meno i pazienti in terapia intensiva (-87) mentre i guariti sfiorano quota 3 mila stabilendo un nuovo record.

Preoccupa ancora la situazione in Lombardia dove sono segnalati 1.161 nuovi contagi con i decessi che salgono a quota 12.740: 162 nelle ultime 24 ore. Calano ancor le persone in terapia intensiva. E' Milano che resta sotto osservazione: nella provincia altri 480 casi, 161 solo in città

Resta in crescit il trend di contagi anche in Piemonte dove i casi nelle ultime 24 ore sono stati quasi 800 con altre 74 vittime. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata