Coronavirus, Lombardia e Campania contro Viminale

Regioni in subbuglio su circolare che permette la 'passeggiata' genitore - figli 

Ira di Lombardia e Campania per la circolare inviata dal Viminale ai prefetti con i chiarimenti sugli spostamenti durante il lockdown per l'emergenza coronavirus: a un solo genitore è consentita la passeggiata con il figlio minore, nei pressi di casa. E tra le attività motorie ammesse resta quella di fare jogging. Di messagggio devastante parla l'assessore lombardo al Welfare Gallera mentre il governatore Fontana chiarisce: "Vale la mia ordinanza". Sul piede di guerra anche il presidente della Regione Campania De Luca. Il viceministro dell'Interno Vito Crimi precisa: " Nessun allentamento dei controlli, vale solo per I bimbi piccoli".