Coronavirus, Littizzetto: "Siete in Quarantena, non è in vacanza"

Il duro rimprovero della comica torinese

Il duro rimprovero di Luciana Littizzetto a quelli che non rispettano le limitazioni previste dal governo per contenere il contagio da coronavirus. "Forse non avete capito, dovete stare a casa: è cappuccetto rosso che va dalla nonna non il contrario. La nonna sta a casa, non date all'Inps la soddisfazione di pagare un pensione in meno", le parole della comica torinese. "Siete in quarantena non in ferie! In quarantena bisogna stare segregati e non organizzare la movida se no avrebbero fatto ministro della Salute Briatore e voi verreste ricoverati al Billionaire".

Video e clip su www.raiplay.it