Coronavirus, la Russia invia aiuti medici all'Italia

Nove aerei cargo Il-76 caricati all'aeroporto militare Chkalovsky

Nove aerei cargo Il-76 vengono caricati all'aeroporto militare Chkalovsky di Mosca, per mandare personale e forniture mediche all'Italia, per combattere il coronavirus. La missione inizia domenica, il giorno dopo che il presidente russo Vladimir Putin ha offerto aiuto in una conversazione telefonica al premier Giuseppe Conte. La missione comprende otto team medici mobili, strumentazione medica e camion per disinfezione spray.