Coronavirus, l'emozionante telefonata della piccola Noemi: "Cari poliziotti grazie, vi voglio bene"

La chiamata agli agenti a Viterbo

"Cari poliziotti, continuate a essere meravigliosi". Ha commosso tutti la telefonata della piccola Noemi alla polizia di Viterbo. Un messaggio di ringraziamento per gli agenti che stanno affrontando l'emergenza coronavirus e per i medici che non si stanno risparmiando per salvare i malati. "Grazie a tutti voi da Noemi, vi voglio bene", ha concluso la bambina lasciando emozionato e con poche parole il poliziotto che ha risposto al telefono.