Napoli, l'appello di Sorbillo a De Luca: "Consenta la consegna della pizza a domicilio"

Così il maestro pizzaiolo partenopeo: "Io costretto a chiudere quattro pizzerie"

Gino Sorbillo, maestro pizzaiolo partenopeo, lancia un appello al governatore campano Vincenzo De Luca affinché acconsenta al delivery, una ripartenza moderata per salvare le attività ormai allo stremo dopo mesi di chiusura. " Consenta la consegna della pizza a domicilio, sono stato costretto a chiudere quattro pizzerie", le parole di Sorbillo.