Coronavirus, Italia chiusa fino almeno al 13 aprile. La Conferma in Parlamento del Ministro della Salute Speranza
Coronavirus, Italia chiusa fino almeno al 13 aprile. La Conferma in Parlamento del Ministro della Salute Speranza

"Fino al 13 aprile prorogate tutte le misure restrittive, dopo Pasqua faremo ulteriori valutazioni"

 “Fino al 13 aprile sono confermate tutte le misure restrittive”. Roberto Speranza, il ministro della Salute, ha annunciato nel corso di una informativa in Senato che l’Italia resterà chiusa ancora per dodici giorni. Passata la Pasqua, sulla base dei riscontri numerici e ascoltando le indicazioni degli scienziati e dei responsabili dell’iss, verranno fatte altre valutazioni. “Non è il tempo delle mezze parole. Voglio ribadire un concetto espresso dalla comunità scientifica: attenzione a non commettere errori adesso, attenzione ai facili ottimismi”, ha sottolineato Speranza, quasi a voler ribadire a chi si illude che il peggio sia ormai passato di quanto invece sia ancora lunga e difficoltosa la strada della normalità. “Senza il vaccino non sconfiggeremo mai definitivamente il covid19”, ha poi aggiunto il ministro della Salute, auspicando che tutti siamo così accorti e di buonsenso da rispettare le regole imposte. Regole che cominciano a dare riscontri moderatamente positivi: “Non dobbiamo confondere i segnali positivi con un cessato allarme”, ha concluso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata