Coronavirus, in Messico i lavoratori sanitari protestano per l'assenza di presidi di protezione

Bloccata una strada nella capitale

(LaPresse) - I lavoratori della sanità messicana hanno bloccato una strada a Città di Messico per chiedere maggiori presidi sanitari di protezione individuale contro il Coronavirus, visto che gli ospedali dove lavorano stanno trattando sempre più casi di Covid-19. Dozzine di infermieri e dottori hanno bloccato il traffico protestando con cartelloni in mano.