Coronavirus, in Lombardia stabili contagi e decessi

L'assessore al Welfare Gallera: "Le misure rigide hanno prodotto questo grande risultato"

In Lombardia, che resta la regione più colpita, ci sono 1.012 positivi in più con i decessi che toccano la quota di 11.412 (241 in più di ieri). Anche nella regione lombarda calano le persone in terapia intensiva, -21. "Regione Lombardia per prima ha chiesto misure rigide di rallentamento della vita sociale e blocco delle attività aggregative, commerciali, professionali. Tutto questo ha prodotto un grande risultato", ha detto l'assessore al Welfare lombardo, Giulio Gallera.