Coronavirus, il medico del paziente 1 di Codogno: "Ho imparato che la normalità è un privilegio"

Raffaele Bruno, primario di Malattie Infettive del San Matteo di Pavia: "Tutti hanno la stessa importanza"

(LaPresse) Raffaele Bruno è il primario di Malattie Infettive del San Matteo di Pavia. Ma è anche il medico che ha curato il paziente 1 di Codogno. "Per noi sono tutti pazienti 1, perché hanno tutti la stessa importanza", spiega Bruno che poi racconta: "Umanamente per me questo è stato un mese molto importante, che mi ha fatto apprezzare il meglio delle persone. E ho imparato anche che la normalità è un privilegio".