Coronavirus, il governatore della Lombardia Fontana: "Siamo allo stremo"

"I Dati di oggi in linea con quelli dei giorni scorsi"

(LaPresse) "Non abbiamo ancora i dati definitivi, ma possiamo anticipare che i dati di oggi sono in linea più o meno con i dati dei giorni scorsi, purtroppo". Lo ha dichiarato il governatore della Regione Lombardia, Attilio Fontana, in un punto stampa. "Oggi pomeriggio arriverà un gruppo di medici e infermieri da Cuba e un gruppo di medici, interpreti e infermieri dalla Russia. Grazie. Grazie per la collaborazione", ha aggiunto il governatore lombardo. "Credo che questa sia l'ordinanza più restrittiva che si potesse emanare nell'ambito delle competenze regionali. L'abbiamo fatto convinti di quello che abbiamo fatto. Al di là delle singole intenzioni il messaggio che vogliamo lanciare è: dovete restare a casa per proteggere voi e gli altri. Siamo allo stremo", ha concluso Fontana.