Coronavirus, il fanta drone del Sindaco di Messina: vola urlando minacce a chi è sorpreso a passeggio

La bufala che fa il giro del Web

(LaPresse) Il Sindaco di Messina Cateno De Luca annuncia l'impiego di droni per il controllo del territorio e il rispetto delle misure di restrizioni agli spostamenti. E per convincere i più restii a restare a casa oppure per strizzare l'occhio al paradosso e vedere chi ci casca, qualche buontempone ha messo in rete un video in cui il severo e muscolare prima cittadino, supportato dalla polizia locale, avrebbe fatto volare sulle teste dei suoi concittadini una sorta di drone parlante. Un megafono Civico (si fa per dire) che, con la voce del sindaco, redarguisce e minaccia chi viene sorpreso a spasso. E in migliaia ci hanno creduto facendo rimbalzare la clip e la notizia per il web. Scherzi a parte, ai tempi del Coronavirus