Coronavirus, i contagiati salgono a 1.835. Le nuove vittime sono 52. Borrelli: "Settimana importante per capire diffusione"
Coronavirus, i contagiati salgono a 1.835. Le nuove vittime sono 52. Borrelli: "Settimana importante per capire diffusione"

La Commissione europea pensa a task force per l’Europa. Negativi i tamponi della Giunta lombarda. Milano riapre il Duomo mentre la Lombardia invita gli over 65 : "Non uscite per almeno due settimane". 11 positivi allo Spallanzani. Il Giappone apre allo spsotamento a fine anno dei Giochi di tokyo 2020

Non si arresta l'epidemia di Coronavirus nel nostro Paese, anche se di pari passo aumentano i guariti. Gli ammalati sono 1.835, secondo l'ultimo bollettino fornito dal capo della Protezione civile, Angelo Borrelli. "L'incremento - ha spiegato - è di 258 persone" rispetto alla giornata di domenica. Un incremento che risulta "per il 50% asintomatico, il 40% ricoverato con sintomi e il 10% ricoverato in terapia intensiva", ha spiegato Borrelli che ha poi aggiunto che sono 149 i guariti, 66 soltanto lunedì. Sono invece 18 le nuove vittime, 15 in Lombardia e 3 in Emilia-Romagna, che portano il totale delle persone decedute a 52. Il numero dei tamponi effettuato è oltre 23.300 e il numero di casi positivi confermati dall'Istituto superiore di Sanità è 668".Borrelli ha anche sottolineato: "Non so se sarà una settimana decisiva, sicuramente sarà una settimana importante dove capiremo l'andamento della diffusione del coronavirus nel nostro Paese e ci mettiamo tutto l'impegno necessario".

Giappone: le Olimpiadi di Tokyo potrebbero essere spostate a fine anno

La ministra per le Olimpiadi giapponese Seiko Hashimoto, rispondendo a un'interrogazione parlamentare, ha affermato che i Giochi di Tokyo 2020, potrebbero essere spostati verso la fine dell'anno. "Stiamo facendo di tutto per assicurare che le Olimpiadi si tengano nelle date previste", ha sottolineato Hashimoto.

Spallanzani: 11 positivi ricoverati, due hanno polmonite

"In questo momento sono ricoverati presso il nostro Istituto 11 casi positivi al nuovo Coronavirus, compresa la coppia cinese ormai negativizzata. L’agente di Polizia di Stato, il cui nucleo familiare continua ad essere sottoposto a sorveglianza sanitaria domiciliare da parte della Asl competente. L’intero nucleo familiare residente a Fiumicino. Sono, inoltre, tutt’ora ricoverati: un giornalista, un giovane allievo Vigile del Fuoco dell’87 Corso, una Donna residente a Fiuggi, una Donna della provincia di Cremona ed infine una Donna di Sassari. Tutti i ricoverati sono in condizioni cliniche che non destano preoccupazioni ad eccezione di due che presentano una polmonite interstiziale bilaterale in terapia antivirale e che necessitano di supporto respiratorio". Così in una nota lo Spallanzani.

Tutti negativi i tamponi della Giunta lombarda

Sono tutti negativi gli esiti dei tamponi per l'accertamento del coronavirus effettuati questa mattina ai componenti della Giunta regionale a seguito della positività riscontrata nella notte per l'assessore Alessandro Mattinzoli". Lo riferisce l'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera. "I test sono stati eseguiti - conclude Gallera - in ottemperanza con le procedure previste dai protocolli di Regione Lombardia, condivise con il ministero della Salute e l'Istituto Superiore di sanità per gli operatori pubblici che svolgono funzioni ritenute essenziali".

In Piemonte scuole chiuse fino all'8 marzo

Lezioni sospese fino all'8 marzo in Piemonte: la proroga è stata decisa con una ordinanza firmata dal presidente della Regione, Alberto Cirio, dopo aver sentito il ministero della Salute. Il presidente spiega che, "a fronte della decisione di riapertura delle scuole decisa dal Governo a partire da oggi, la Regione Piemonte aveva ritenuto necessario un percorso più cauto e graduale per il proprio territorio, alla luce della sua posizione di confine e delle interconnessioni con la vicina Lombardia, l'area più colpita dal contagio da coronavirus. Era stata così decisa la sola riapertura degli edifici scolastici oggi e domani per una igienizzazione straordinaria delle aule e degli ambienti comuni, ma anche per avere due giorni in più di tempo per valutare l'evolversi del contagio".

Anche alla Camera controlli temperatura

Si comunica che, dando seguito a quanto previsto dal paragrafo 2.6 della deliberazione del Collegio dei questori del 25 febbraio 2020, presso gli ingressi di palazzo Montecitorio sarà rilevata la temperatura corporea da parte di personale sanitario a tutti coloro che accedono al palazzo medesimo". E' il testo di un sms recapitato ai deputati della Camera tramite il quale si ufficializza a partire da domani l'utilizzo dei termoscanner.

La Commissione Ue presenta il "Corona response team"

Per affrontare l'emergenza coronavirus il governo è pronto a varare una mini-manovra da 3,6 miliardi, puntando forte sull'ok dell'Ue a sforare il patto di Stabilità. E da Palazzo Berlaymont, dopo giorni di 'aperturine', è Paolo Gentiloni a tendere la mano: "Siamo pronti a usare tutte le opzioni possibili", dichiara il commissario all'Economia che si spinge anche oltre, arrivando a dire che è arrivato il momento di utilizzare "ogni strumento politico necessario" per tutelare la crescita. Si tratta di messaggi importanti, che vanno ad aggiungersi ad un annuncio significativo, ovvero la creazione di un 'Corona response team'. La Commissione ha lanciato una task force ad hoc con Gentiloni e altri quattro commissari per valutare le richieste di ogni governo in tempi "non ordinari"

Pompeo a Di Maio: Sostegno Usa all'Italia

"È stato bello oggi sentire il ministro degli Esteri Luigi Di Maio per esprimere il supporto degli Stati Uniti all'Italia, che si trova ad affrontare un numero significativo di casi di coronavirus". È quanto ha twittato il Segretario di Stato americano Mike Pompeo.

Nel frattempo il numero di decessi negli Stati Uniti sale a cinque. Il Covid-19 miete altre tre vittime nello stato di Washington.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata