Coronavirus, Gallera: "Siamo arrivati a 8.905 morti in Lombardia. È un dato spaventoso"

Quotidiano punto stampa dell'assessore al Welfare lombardo: "Questa ondata ha avuto un effetto letale per le persone più esposte"

Sono 1.337 i casi registrati in Lombardia in più in 24 ore per un totale di 50.445. Ieri c'è stato un aumento di 1.598 positività. Così l'assessore al Welfare della Regione, Giulio Gallera, durante la diretta Facebook pomeridiana sull'emergenza Covid-19. Il coronavirus ha provocato finora 8.905 decessi, 249 in più rispetto a ieri. Mentre sabato è stato segnalato un aumento di 345 morti sul giorno precedente. "Un numero spaventoso di decessi. Questa ondata ha avuto un effetto letale per le persone più esposte", come nelle Rsa, ha sottolineato Gallera.