Coronavirus, Gallera: "Ordinanza per misure in area di 10 Comuni"

Aumenta il numero dei casi in Lombardia. Due contagiati in Veneto

"Si è deciso di costruire l'ordinanza con misure precise in cui si muovono persone individuate e che riguardano 10 comuni". Lo ha spiegato l'assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera, nel corso di una conferenza stampa a Milano. I dieci Comuni che riguardano l'ordinanza sul coronavirus in provincia di Lodi sono Codogno, Casalpusterlengo, Castiglione d'Adda, Fombio, Maleo, Somaglia, Bertonico, Terranova dei Passerini, Castelgerundo e Sanfiorano. Per i casi emersi, la Regione invita a rimanere in casa nei prossimi giorni i cittadini di questi Comuni. Sono obbligati a restare nella propria abitazione solo coloro che sono entrati in diretto contatto con i contagiati, come ha precisato Gallera. Il bilancio dei contagiati in Lombardia è salito a 14, tra cui cinque medici dell'ospedale di Codogno, mentre ci sono i primi due casi in Veneto, in provincia di Padova.