Coronavirus, Fontana: Raggiunto culmine contagi, aspettiamo discesa
Coronavirus, Fontana: Raggiunto culmine contagi, aspettiamo discesa

Il Governatore della Lombardia ha precisato come una ripresa del contagio sia sempre possibile. Fondamentale non abbassare la guardia 

 "Per quanto riguarda i numeri, siamo nel rispetto di quella linea di continuità di cui si è parlato, non esiste più un incremento, siamo in piano. Siamo in quell'ipotesi avanzata da molti secondo cui è stato raggiunto il culmine, poi dovrebbe iniziare la discesa". Così il governatore Attilio Fontana al consueto punto stampa di metà giornata sull'emergenza coronavirus in Lombardia. "Siamo contenti ma bisogna invitare i cittadini a mantenere alta la guardia o c'è il rischio che il contagio possa riprendere. È positivo che le misure si stanno rivelando efficaci", ha aggiunto. "Per quanto riguarda i numeri, siamo nel rispetto di quella linea di continuità di cui si è parlato, non esiste più un incremento, siamo in piano".  Il Presidente lombardo è poi tornato sulla polemica sulla circolare del Viminale riguardo alle 'passeggiate' genitori - figli.  "Ieri ho avuto un colloquio telefonico con Lamorgese, è stato chiarito che si è trattato forse di un equivoco - ha chiarito Fontana- Non è cambiato niente rispetto a prima, l'ordinanza che scade il 4 aprile continua a essere valida". Il Governatore ha poi concluso dicendosi certo che da parte del Viminale ci saranno chiarimenti in merito. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata