Coronavirus, Oms: E' pandemia. Borrelli: 196 morti in più in 24 ore
Coronavirus, Oms: E' pandemia. Borrelli: 196 morti in più in 24 ore

Fontana: "Abbiamo inviato al governo le proposte concordate con i sindaci". In Lombardia 149 decessi in un giorno. 

 

DA RUSSIA STOP A VISTI TURISTICI PER ITALIANI

La Russia smetterà di rilasciare visti turistici ai cittadini italiani per prevenire la diffusione del coronavirus. Lo ha comunicato il centro di crisi russo per il coronavirus, citato da 'The Moscow Times'. A partire da venerdì, la Russia sospenderà inoltre la maggior parte dei voli da e per Italia, Germania, Francia e Spagna.

PROTEZIONE CIVILE: " 10.590 POSITIVI, 196 MORTI IN PIU'"

Il commissario per l'emergenza Angelo Borrelli ha fornito i dati sul coronavirus in Italia nella consueta conferenza stampa alla Protezione civile. Sono 10.590 i casi positivi in tutto, 1.045  le persone guarite, 41 in più di ieri. La Protezione civile ha registrato 196 decessi nelle ultime 24 ore, portando il totale delle morti a 827. Borrelli poi ha raccomandato ai cittadini di "uscire per lo stretto necessario e indispensabile. Anche chi va a piedi deve portate l'autocertificazione".

LOMBARDIA, 149 MORTI IN UN GIORNO E 1489 CONTAGI IN PIU'

In Lombardia sono 617 i morti per coronavirus con un aumento di 149 unità in un solo giorno. Lo ha detto comunicato l'assessore regionale al Welfare di  Giulio Gallera. E' l'aumento quotidiano piu' alto in Lombardia da quando è iniziata la fase acuta dell'epidemia. I positivi sono 7.280, 1489 in più rispetto al giorno precedente. I casi a Milano sono 925 33 in più  24 ore.

OMS: "COVID 19 PUO' ESSERE DEFINITO PANDEMIA"

"Abbiamo valutato che il Covid19 può essere definito come una pandemia". Così il direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus. "Siamo grati per le misure adottate da Italia, Iran e Corea per rallentare il virus e controllare le loro epidemie". "Sappiamo che queste misure stanno mettendo a dura prova le società e le economie, proprio come è successo in Cina", ha affermato poi Ghebreyesus. "Nei giorni e nelle settimane a venire prevediamo un aumento del numero di casi, del numero di morti e del numero di Paesi colpiti", ha detto ancora il numero uno dell'Oms. 

FONTANA: " SANITA' LOMBARDA STA DANDO RISPOSTE ECCEZIONALI"

"La sanità lombarda sta dando risposte che non so quante altre realtà nel mondo sarebbero riuscite a dare", ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, spiegando che è "bisogna continuare ad impegnarsi con la massima determinazione per non accrescere il numero delle persone contagiate ogni giorno. Dobbiamo quindi fare in modo che si inverta la tendenza, anche attraverso quei comportamenti virtuosi che stiamo fortemente raccomandando e diffondendo e che contribuiscano concretamente a interrompere la diffusione del virus".

EUROPA LEAGUE, RINVIATE SIVIGLIA-ROMA E INTER-GETAFE

La Uefa ha deciso il rinvio delle due gare d'andata degli ottavi di Europa League che coinvolgono squadre italiane e spagnole in programma domani per il divieto di volo imposto dalla Spagna verso il nostro paese. Non si giocheranno quindi Siviglia-Roma e Inter-Getafe.

MERKEL: EPIDEMIA POTREBBE TOCCARE FINO A 70% DEI TEDESCHI 

La cancelliera tedesca Angela Merkel ha riferito che, secondo le stime fatte dagli esperti, l'epidemia di coronavirus potrebbe colpire fino al 70% della popolazione tedesca. "La popolazione non è ancora immune al virus, finora non ci sono vaccini né terapie, un'alta percentuale - dicono gli esperti tra il 60 e il 70% - della popolazione sarà infettata", ha detto Merkel in conferenza stampa a Berlino sottolineando che la priorità è quella di rallentare la diffusione dell'epidemia.

"Tutte le misure che stiamo prendendo sono della massima importanza perché ci stanno dando del tempo in più", ha aggiunto Merkel che ha affermato; "Non possiamo dire all'Italia di non investire sul suo sitema sanitario", sottolineando che durante la videoconferenza di ieri tra i capi di Stato e di governo dell'Ue si è concordata la flessibilità sia sugli aiuti di Stato che sul patto di stabilità e crescita nell'eurozona.

LOMBARDIA, FONTANA: "ABBIAMO INVIATO AL GOVERNO NUOVE PROPOSTE PER CONTENIMENTO"

"Abbiamo inviato al governo le proposte concordate con i sindaci relative a ulteriori misure di contenimento della diffusione del coronavirus". Lo comunica il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana. "Il documento - prosegue Fontana - contiene il dettaglio di quelle che sono le iniziative che consideriamo indifferibili sulla base dei dati scientifici in nostro possesso e gia' comunicati ieri pomeriggio al governo, nel corso della riunione con i ministri Boccia e Speranza e con i presidenti delle Regioni, oltre che all'Istituto superiore di sanità".

"Siamo vicini all’esaurimento delle nostre risorse. Stiamo facendo miracoli nell’aver recuperato più di 200 posti in terapia intensiva in una settimana e mezza - ha affermato poi il governatore. - Dovremmo mettere a disposizione altri 100 posti in terapia intensiva nei prossimi giorni. Abbiamo un progetto per creare 400 posti di terapia intensiva presso la fiera di Milano. Speriamo che la Protezione civile ci mandi il personale e i macchinari che ci mancano. Però se non interveniamo invertendo la crescita non ce la faremo mai ad essere veloci quanto il virus", ha concluso il presidente della Lombardia. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata