Coronavirus, Conte: "Non c'è più tempo, cambiamo le nostre abitudini"

Il premier in conferenza stampa ha introdotto nuove misure per tutto il territorio nazionale

"Abbiamo adottato una nuova decisione, come governo, su un presupposto, siamo ben consapevoli che sia difficile cambiare tutte le nostre abitudini, io lo stesso lo sto sperimentando. Capisco le famiglie, i giovani. Sono abitudini che ragionevolmente con il tempo, potranno essere adattata alle nuove esigenze, ma purtroppo tempo non ce n'è, i dati ci dicono che crescono i contagi, i ricoverati e ahimè i deceduto". Così il premier, Giuseppe Conte.