Coronavirus, Cirio: "Il Piemonte e il Paese hanno bisogno di normalità"

Il governatore: "Da lunedì vorremmo riaprire le scuole"

(LaPresse) - "E' una valutazione che stiamo facendo con grande attenzione, noi vogliamo tornare al più presto alla normalità. Oggi avremo riscontri di ulteriori tamponi, abbiamo triplicato quasi la potenza di analisi per verificare se il contagio evolve o se fortunatamente rimane fermo. Dopo questi dati incontrerò tutti i prefetti, i presidenti delle Province, i sindaci dei capoluoghi e faremo una valutazione complessiva". Così il governatore piemontese Alberto Cirio sulla possibile riapertura delle scuole. "Vogliamo tornare alla normalità, credo che ci siano le condizioni per farlo, ma sempre mettendo prima la salute delle persone", ha aggiunto.