Coronavirus, Borrelli: "I guariti sono 589, 66 in più rispetto a ieri"

Il capo della Protezione Civile: "I malati sono 5061, le vittime sono 233"

"Comiciamo dai guariti, che sono 589, 66 in più rispetto a ieri. I deceduti sono 36, un numero più basso rispetto a ieri, col bilancio totale salito a 233. I positivi sono 5061, cioè 1145 in più rispetto a ieri". È l'ultimo bilancio diramato dal capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, in relazione all'epidemia da coronavirus. In serata potrebbe esserci un primo trasferimento di persone ricoverate in terapia intensiva dalla Lombardia in altre regioni " Per quanto riguarda il numero dei posti letto, abbiamo posti in Piemonte, Liguria, Veneto. In riferimento alla Lombardia guardiamo ai posti più vicini. Stiamo lavorando per incrementare il numero dei posti letto in terapia intensiva e subintensiva, cercando soluzioni interne al nostro Paese", ha spiegato Borrelli.