Coronavirus, Boris Johnson dimesso. Von der Leyen: "Anziani isolati fino a fine anno"

Il premier britannico Boris Johnson è stato dimesso dall'ospedale, dove era stato ricoverato il 5 aprile per il coronavirus. Ora si trasferirà nella sua casa di campagnadove continuerà le cure. Intanto, la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, spiega che le persone anziane potrebbero dover rimanere in isolamento "fino alla fine dell'anno" per evitare ogni rischio di contrarre il Covid-19. "So che è difficile, che l'isolamento è un peso ma è una questione di vita o di morte. Dobbiamo essere disciplinati e rimanere pazienti", ha dichiarato von der Leyen, che consiglia anche di non fare progetti per le vacanze nei prossimi mesi.