Coronavirus: blindata Lombardia, Conte: "Inaccettabile diffusione della bozza"

Il premier nella notte ha confermato il decreto con le misure restrittive

In una conferenza stampa notturna il premier Conte ha confermato il divieto di spostamenti dalla Lombardia e altre 14 province di Veneto, Emilia Romagna, Piemonte, Marche. Vietato entrare e uscire nella nuova area rossa ma non solo. Conte ha definito inaccettabile la pubblicazione della bozza del decreto già ieri sera prima che fosse ufficiale. "Ha creato confusione", spiega il premier.