Coronavirus, Bergamo: medici russi al lavoro nell'ospedale di campo allestito dagli alpini

24 i pazienti ricoverati in gravi condizioni nella struttura

Il team dei medici russi affiancato ai colleghi italiani continua a portare avanti il lavoro all'ospedale da campo allestito dagli alpini a Bergamo. Circa 200 i camici bianchi in totale che stanno curando 24 pazienti gravemente colpiti dal coronavirus. La missione russa in Italia è iniziata dopo che il presidente Vladimir Putin ha offerto l'aiuto in una conversazione telefonica con il premier Giuseppe Conte lo scorso 21 marzo.