Coronavirus, Australia: la polizia caccia i bagnanti da Bondi Beach

La spiaggia di Sydney presa d'assalto nonostante l'emergenza

Le autorità australiane sono dovute intervenire sulla famosa spiaggia di Bondi Beach, a Sydney, presa d'assalto nonostante l'emergenza coronavirus. Inascoltati gli appelli a rispettare le distanze di sicurezza e a evitare assembramenti. Così ci ha pensato la polizia a mandare via i bagnanti.