Arrivano i venditori abusivi di mascherine: "Dai 5 ai 7 euro l'una, sono introvabili"

Gli ambulanti fuori dalla Stazione Centrale a Milano

A Milano la paura per il Coronavirus fa esplodere il mercato nero della mascherine ormai introvabili nella farmacie. Alla Stazione Centrale i venditori ambulanti stanno facendo grandi affari, approfittando del panico dei cittadini, vendendole tra i 5 e i 7 euro.