Spagna, 605 morti registrati. E' il dato migliore dal 24 marzo
Spagna, 605 morti registrati. E' il dato migliore dal 24 marzo

Sia il tasso di contagio, sia quello dei decessi, sono in calo

 La Spagna registra il minor aumento giornaliero nel numero dei morti legati al nuovo coronavirus dal 24 marzo, con 605 decessi, che portano il totale a 15.843. I nuovi contagi sono 4.576, con tasso di contagiosità al 3%, e il totale arriva così a 152.446, secondo il ministero della Salute. Sia il tasso di contagio, sia quello dei decessi, sono in calo. Il governo di Madrid discute oggi di un fondo da 20 miliardi di euro a sostegno delle piccole imprese e dei liberi professionisti, così come della situazione legata al lockdown. Dopo due settimane di stop all'attività economica non essenziale, imprese e cantieri dovrebbero riaprire lunedì. Scuole, negozi e uffici resteranno chiusi, con la richiesta che le persone lavorino da casa. Gli esperti hanno avvertito che il ritorno ad alcune attività farà aumentare il numero dei contagi. Lo stato d'emergenza è stato sinora esteso al 27 aprile, ma il premier Pedro Sanchez ha previsto che probabilmente chiederà ulteriori proroghe.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata