Cirio: "In Piemonte 200 posti letto in più di terapia intensiva"

Il governatore sul Coronavirus: "Pronti a eventuale emergenza"

Il governatore del Piemonte Alberto Cirio fa il punto sulle misure per affrontare il coronavirus: "Non vogliamo farci trovare impreparati, come non lo abbiamo fatto sul contenimento, anche su un'eventuale gestione dell'emergenza", spiega il presidente. "Abbiamo portato a 200 i posti letto di terapia intensiva in Piemonte e abbiamo censito i medici andati in pensione negli ultini anni: manderemo loro un'alllerta nel caso ce ne fosse bisogno", fa sapere Cirio.