Brescia: comunità per disabili è focolaio: "Aiutateci la situazione è grave"

Due morti e diversi infetti alla Tonini Boninsegna ma medici e infermieri non hanno mascherine

Grido d’allarme dalla struttura per disabili Tonini Boninsegna di Brescia, dove due ospiti sono morti e 10 hanno febbre e problemi respiratori. "Siamo allo stremo – ha detto il direttore Stefano Salvoni – i nostri operatori non hanno più tute e abbiamo pochissime mascherine".