Zanonato contestato a Confcommercio: Non posso promettere stop aumento Iva

Roma, 12 giu. (LaPresse) - Contestazioni, urla di disappunto e fischi contro il ministro dello Sviluppo economico, Flavio Zanonato, all'assemblea annuale di Confcommercio. La protesta è nata quando il ministro, parlando dal podio, ha detto di non poter promettere il blocco dell'aumento dell'Iva, che scatterà il primo luglio. "Non è che non lo voglia fare, ma non lo posso promettere", ha detto Zanonato.

"La piccola impresa è quella maggiormente esposta alla perdurante debolezza della domanda. Sostenere le piccole imprese e il commercio è per noi uno snodo decisivo per rilanciare la crescita in Italia", ha aggiunto il ministro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata