Yemen, Terzi: Bene accordo, ora attuarlo e Saleh ceda subito poteri

Roma, 24 nov. (LaPresse) - "L'Italia saluta con favore la notizia dell'accordo per la transizione politica in Yemen, firmato ieri a Riad tra il presidente Saleh e l'opposizione". Lo afferma in una nota il ministro degli Esteri, Giulio Terzi. "E' ora necessario che l'accordo venga attuato pienamente e che cessi ogni violenza" - ha aggiunto il ministro - "ed è mio auspicio che il presidente Saleh operi il previsto trasferimento dei poteri senza ulteriori esitazioni, permettendo al popolo yemenita di decidere liberamente del proprio futuro". "L'Italia - ha concluso Terzi - conferma il suo convinto impegno per la stabilizzazione dello Yemen, anche in ragione del suo ruolo fondamentale per gli assetti regionali".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata